Akeron

Akeron

Agosto 3, 2022

La gestione delle commesse nell’era digitale: cosa vuol dire

Saper pianificare i costi della commessa in modo preventivo

Secondo i dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale del Politecnico di Milano, circa la metà delle PMI mostrano un approccio al digitale ancora timido, con notevoli carenze nell’integrazione di piattaforme a supporto dei processi aziendali. Un dato dovuto in parte – come evidenziato dalla prof.ssa Lucia Bonechi, esperta di organizzazione aziendale e docente all’Università di Pisa – ad una componente culturale insita nel sistema aziendale nazionale, che intuisce le potenzialità della digitalizzazione, ma fatica ad attivarsi al riguardo.

Tra le realtà che necessitano, dati alla mano, più urgentemente di una digitalizzazione dei processi, ci sono sicuramente le aziende che lavorano a commessa. I motivi sono da individuarsi in alcune necessità basilari e tipiche di queste strutture, come ad esempio la pianificazione ed il controllo delle ore lavorate dai dipendenti e collaboratori, il monitoraggio delle relazioni e dei processi al di fuori dei confini aziendali e la gestione integrata delle professionalità esterne. Elementi che, se coordinati con una gestione non informatizzata dei processi, possono facilmente indurre a errori, ridondanze e ritardi nella consegna dei progetti.

La soluzione Project Business Automation di Akeron

Il workshop tenutosi al Versilia UNA Hotel e organizzato da Akeron, software house di riferimento nel mercato italiano per le aziende che lavorano a commessa pone l’attenzione proprio sulle esigenze riscontrate da questa tipologia di aziende, offrendo una soluzione unica ed efficiente come supporto: Akeron PBA, l’unico gestionale progettato appositamente per le aziende che lavorano a commessa e che hanno la necessità di gestire, analizzare i processi aziendali attraverso indicatori che esprimono le performance aziendali in modo chiaro e personalizzato.

Una piattaforma che consente con rapidità e precisione di individuare i costi delle risorse necessarie per la commessa, in modo da poter formulare in tempi brevi un preventivo attendibile. Il monitoraggio dei costi effettivi e dello stato di avanzamento dei lavori in tempo reale, altra funzione fondamentale, permette di dare riscontro al cliente con puntualità e valutare la performance complessiva, sia in termini di marginalità, sia per il rispetto dei tempi prestabiliti e del preventivo.

I benefici chiave


Trasformare grandi quantità di dati in patrimonio aziendale a supporto delle decisioni
: questa è la grande sfida lanciata da Akeron che ha illustrato come il focus del gestionale sia incentrato sulle persone e sul fattore tempo, elementi base per un capacity planning consapevole e lungimirante. Con una gestione finalmente proattiva dei progetti ed un’esperienza utente semplice e intuitiva, che consente la facile condivisione di informazioni e dati, vengono ridotti al minimo i rischi, rispettate le tempistiche e sviluppato un lavoro di squadra armonico e conciliante. Perché il fattore umano resta centrale e sempre determinante.

L’aumento della profittabilità è conseguenza diretta di una gestione unificata di tutti i processi chiave del business e di una pianificazione sapiente e consapevole. A testimonianza diretta, i casi di numerose aziende di rilievo nazionale ed internazionale che hanno riscontrato nella soluzione Akeron PBA una scelta vincente sia dal punto di vista del supporto, che dello sviluppo vero e proprio del business.

FOCUS: La digitalizzazione delle commesse nel settore nautico

Il caso della West Navaltech

West Navaltech Srl è una società specializzata nella progettazione e costruzione di imbarcazioni da lavoro altamente tecnologiche e nella ingegnerizzazione e costruzione di scafi e sovrastrutture in acciaio o alluminio. Un’azienda strutturata, in cui sono emerse limpide le necessità di una digitalizzazione a supporto dei processi per poter gestire le commesse.

Le sfide presentate dal mercato, secondo la testimonianza di Fernando Moricca, AD West Navaltech, consistevano nell’ottenimento del controllo finanziario dell’intero ciclo della commessa: dalla richiesta di quotazione, alla analisi preventiva dei costi, fino all’approvazione della commessa e la consegna. Un controllo che passa necessariamente dalla condivisione in tempo reale di informazioni con i collaboratori, dal riepilogo giornaliero delle attività da imputare alle varie commesse e dalla qualificazione e gestione dei nuovi contatti con i dati più rilevanti.

Il Controllo di Gestione per commessa, con la soluzione Akeron PBA, ha consentito all’azienda di monitorare puntualmente i risultati economici e finanziari, individuando le cause dei costi e permettendo quindi scelte consapevoli, anche nell’allocazione delle risorse, per il mantenimento della redditività aziendale.

Un equilibrio non solo economico, ma anche finanziario, grazie ad una pianificazione integrata da soggetti esterni e specializzati con l’obiettivo di intercettare, valorizzare e trattenere le competenze.

More from Akeron