Akeron

Akeron

Luglio 29, 2021

Articolo 2086: prevenzione è la parola chiave

L’articolo 2086 è un articolo conosciuto dagli imprenditori in un’ottica di superamento ed elusione delle crisi.

 

Ma quali sono le implicazioni pratiche di questa norma? Cosa può fare realmente l’imprenditore per adempiere all’articolo 2086?

 

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo partire dal testo della stessa, che recita:

“L’imprenditore è il capo dell’impresa e da lui dipendono gerarchicamente i suoi collaboratori [2094, 2104]. L’imprenditore, che operi in forma societaria o collettiva, ha il dovere di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa, anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi dell’impresa e della perdita della continuità aziendale, nonché di attivarsi senza indugio per l’adozione e l’attuazione di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi e il recupero della continuità aziendale(2).”

 

Secondo l’art. 2086, quindi, non solo tutti i soggetti economici devono essere in grado di attrezzarsi con idonei strumenti al fine di superare eventuali crisi d’impresa e recuperare le condizioni della continuità aziendale, ma soprattutto di prevenire che ciò accada.

Prevenzione è la parola chiave. L’azienda deve disporre di un assetto organizzativo, amministrativo e contabile in grado di rilevare correttamente i fatti aziendali, monitorando costantemente e tempestivamente gli andamenti economico-finanziari dell’azienda. Un corretto controllo di gestione è in grado di evidenziare eventuali criticità, prevenendo potenziali crisi d’impresa.

 

Come fare?

 

Attraverso l’implementazione di uno strumento software integrato, in grado di organizzare i processi aziendali ed informatizzarli, disponendo dei dati necessari a monitorare lo stato di salute della tua azienda. Akeron ME, attutisce gli effetti di eventuali crisi aziendali. Permette infatti di acquisire una piena consapevolezza delle criticità in essere e di quelle future, contribuendo quindi alla continuità aziendale e al miglioramento delle performance complessive.

Per approfondire questo argomento con esperti del settore richiedi la registrazione del nostro Webinar: “Gestione Commesse: Competenza Economica e Criterio OIC 23”.

More from Akeron